Conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci gratinati

Ci sono delle sere che ho voglia di coccolare la mia famiglia con cose semplici, ma che fanno subito casa!

Così senza un motivo preciso, può essere lunedì , mercoledì , sabato… poco importa, apparecchio la tavola a regola d’arte, metto i fiori freschi al centro e prepararo una cena semplice , ma allo stesso tempo gustosa.

Sono quelle sere un po’ così , dove magari grazie a una serie di congiunzioni astrali favorevoli,  sono riuscita a recuperare quei 15 minuti sulla tabella di marcia, 15 minuti che mi permettono di sbizzarrirmi un po’ di più ai fornelli,  prima che gli “affamati” reclamino la loro cena!

Amo quando il mio compagno rincasando sente già per le scale un profumino buonissimo e aprendo la porta di casa mi confessa: “Amore! Speravo arrivasse da casa nostra!” Hahaaaahaa

Quella che vi voglio proporre oggi come avrete capito e’ una vera coccola per il palato, e’ un piatto unico volendo, semplice, buono e che piace proprio a tutti , anche ai bambini!

E’ una Ricetta che può essere modificata e personalizzata in mille modi e che si presta benissimo come valida alternativa alla classica lasagna o ai cannelloni!

È un piatto che ti fa fare ” bella figura” quando inviti amici e parenti e mette tutti d’accordo !

Oggi vi propongo la mia versione classica, ormai collaudata e spero di cuore che vi piaccia !

Se volete fare anche voi i conchiglioni /lumaconi ripieni di ricotta e spinaci gratinati , procuratevi questi ingredienti
* 250 gr di conchiglioni /lumaconi ( ogni marca li chiama in un modo o nell’altro, ma sono la stessa cosa!)

Per il sugo di pomodoro:

* 400 gr di polpa di pomodoro

* mezza cipolla

* sale q.b.

* olio evo q.b.

* Basilico fresco

Per la besciamella: 

* 50 gr di farina

* 50gr di burro

* 500ml di latte ( se la volete un po’ più liquida usatene un po’ di più )

* Una bella grattata di noce moscata

 Per il ripieno: 

* 500 gr di spinaci già lessati e passati 5 min in padella con un filo d’olio è uno spicchio d’aglio che però dovete ricordarvi di togliere!

* 250 gr di ricotta vaccina

* 1 uovo

* 100 gr di parmigiano grattugiato

* sale fq.b.

* Noce moscata

Incominciate mettendo sul fuoco un bel pentolone d’acqua per cuocere i nostri lumaconi!

Poi in una casseruola mettete poco olio, la cipolla poi il pomodoro, regolate di sale e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Una volta pronto spezzetate con le mani le foglie di basilico girare con un cucchiaio di legno , spegnete il fuoco lasciate da parte il sugo.

Cominciate a Preparare la besciamella.

In un’altra casseruola fate sciogliere il burro sul fuoco lento , una volta sciolto aggiungete la farina setacciata e mescolate con un cucchiaio di legno, o con una frusta , si formerà il roux, il composto base della besciamella. Fate cuocere alcuni minuti sempre mescolando. Aggiungete poi a filo il latte lavorando con una frusta in modo tale da non formare grumi. Quando avrete aggiunto tutto il latte mescolando con il cucchiaio di legno portate a bollore e fate cuocere qualche minuto in modo che la crema si addensi. Regolate di sale aggiungere la noce moscata e tenete da parte!

Infine preparate il ripieno.

In una ciotola mettete gli spinaci già lessati, strizzati e tritati a coltello. Unite la ricotta , il formaggio grattugiato, l’uovo , un pizzico di noce moscata e regolate di sale, Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.


A questo punto l’acqua che avete messo sul fuoco all’inizio della preparazione starà bollendo, salatela e lessate i vostri lumaconi/conchiglioni lasciandoli al dente.

Poi scolateli, raffreddateli sotto un getto di acqua fredda e conditeli con un filo di olio per evitare che si attacchino tra loro.

A questo punto prendete una pirofila o una teglia da forno e cospargete il fondo con poco sugo e poca  besciamella e cominciate a riempire tutti i lumaconi con il composto di spinaci .

Prendete con le mani un po’ di ripieno e delicatamente andate a riempirli uno alla volta facendo attenzione a non romperli !sistemateli poi man mano nella teglia, mettendoli uno accanto  all’altro.

Quando avrete riempito tutti i conchiglioni versate in modo uniforme il pomodoro e la besciamella , una spolverata di parmigiano reggiano e via in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa! Sentirete che profumino!

Controllate sempre la cottura !Quando si sarà formata quella crosticina dorata saranno pronti!

Se vi ho ingolosito provateli anche voi, non vedo l’ora di leggere le vostre impressioni!

Credits Photo Pinterest

Per questa ricetta ho usato :

Pasta la Molisana

Pomodoro Esselunga linea Bio

Latte Granarolo

Ti potrebbero interessare anche

7 comments

  1. Adoro la pasta al forno, e questa ricetta deliziosa è certamente da provare. La cosa bella è poterla personalizzare con tutto ciò che piace. Sento già l’ acquolina in bocca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.